• All
  • Abbigliamento
  • Alimentazione
  • Corpo femminile
  • Dimagrimento
  • Fitness
  • Gravidanza
  • Mal di testa
  • Mamma
  • Post-parto
  • Postura
  • Salute

Il Lipedema è una patologia cronica che colpisce prevalentemente le donne e si caratterizza per un accumulo anomalo di grasso e liquidi nelle gambe, braccia e, in alcuni casi, anche nell'addome. Questa condizione, spesso confusa con l'obesità o il linfedema, è in realtà una malattia distinta che richiede un approccio specifico per la sua gestione. Definizione di Lipedema Il termine Lipedema deriva dal greco e significa "accumulo di grasso". Si tratta di una patologia del tessuto adiposo che porta a un aumento sproporzionato del volume di alcune parti del corpo, principalmente gambe e braccia. Questo accumulo di grasso è spesso accompagnato da...

Il pavimento pelvico è una regione muscolare molto importante per la salute e il benessere della donna (e non solo). Per “disfunzioni del pavimento pelvico” si intende tutta una serie di segni, sintomi e condizioni che interessano primariamente le donne con o senza problematiche di debolezza dei muscoli del pavimento pelvico. Queste problematiche però sono abbastanza comuni in entrambi i sessi. Una delle condizioni più comuni causate dalla disfunzione del pavimento pelvico è l’incontinenza urinaria, che si verifica principalmente nello svolgimento di attività fisica e questo porta spesso le donne a smettere di praticare attività fisica o comunque ridurla. Tutti questi...

Il linfedema è una condizione medica cronica, causata dall'accumulo di liquido linfatico all'interno dei tessuti corporei. Questo provoca gonfiore e disagio, influendo notevolmente sulla qualità della vita dei pazienti. Ma c’è una buona notizia: con una diagnosi precoce e un trattamento appropriato, è possibile gestire efficacemente i sintomi e migliorare la funzionalità degli arti, tenendo perfettamente a bada il problema. In questo articolo, esamineremo in dettaglio cos'è il linfedema, come riconoscerlo e quali sono le opzioni terapeutiche disponibili. Cos'è il linfedema? Partiamo da un sistema corporeo spesso poco conosciuto e considerato: il sistema linfatico. Questo è una parte essenziale del sistema immunitario...

Il lipedema, condizione spesso poco conosciuta, colpisce principalmente le donne e si caratterizza per un accumulo anomalo di grasso sottocutaneo. Non si tratta solo di un problema estetico: il lipedema è una patologia che può causare dolori e fastidi significativi. Una gestione adeguata può fare la differenza, e uno degli aspetti fondamentali è l'esercizio fisico.  Che cos'è il lipedema? Il lipedema è una condizione che determina l'accumulo anormale di grasso sottocutaneo, soprattutto in glutei, fianchi e arti inferiori, e talvolta nelle braccia. Sebbene a volte sia confuso con l’obesità, si tratta di una patologia completamente diversa, con una forte componente genetica ed...

Il mal di testa e l'emicrania sono condizioni neurologiche comuni che possono avere un impatto significativo sulla qualità della vita di un individuo. Sebbene diversi fattori contribuiscano all'insorgenza di questi disturbi, l'esercizio fisico è emerso come un potenziale approccio complementare alla loro gestione. Impegnarsi in esercizi specifici può alleviare il dolore, ridurre la frequenza e migliorare il benessere generale delle persone colpite da mal di testa ed emicrania. Mal di testa o emicrania? Il termine “mal di testa”, o “cefalea”, raggruppa tutte le problematiche che portano, appunto, a dolore localizzato in testa. I vari “mali” si possono ulteriormente suddividere in vari tipi...

La gravidanza è un'esperienza unica e speciale nella vita di una donna, ma ciò non significa che debba rinunciare all'attività fisica. In effetti, continuare ad allenarti può portare numerosi benefici per la salute sia della mamma che del bambino. In questo articolo, esploreremo come restare in forma e attive durante i fatidici nove mesi, senza rinunciare alla sicurezza e al benessere. I benefici dell'allenamento in gravidanza Sebbene la gravidanza possa comportare alcuni disagi fisici, come nausea e stanchezza, l'attività fisica regolare può contribuire a migliorare il benessere generale e a preparare il corpo per il parto. Tanto per iniziare, l'allenamento aerobico leggero, come...

Ti sei mai chiesta se si possa fare sport fuori dalla Terra, magari in orbita o su un altro corpo celeste? Allenarsi in orbita Alza gli occhi al cielo, di notte: potresti vedere un puntino luminoso muoversi molto più velocemente delle altre stelle. È la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), l’avamposto umano in orbita attorno alla Terra che ospita piccole comunità di astronauti, impegnati ad ampliare i nostri confini. E ad allenarsi. Gli ospiti dell’ISS seguono routine di allenamento molto stringenti e frequenti, di circa due ore al giorno. Vivendo per diversi mesi in un mondo di fatto alieno, a 400km dalla superficie terrestre,...

Lo sport può essere un grande alleato per combattere la depressione e, in generale, per migliorare la propria salute mentale. In alcuni casi, l'esercizio fisico è efficace quanto gli antidepressivi Secondo i dati diffusi dalla Società Italiana di Psichiatria (SIP), in Italia la depressione maggiore colpisce 7,5 milioni di persone, il 12,5% della popolazione. Numeri che aumentano ancora di più se si considerano i casi di disagio psichico o in cui la salute mentale vacilla. I farmaci antidepressivi sono un modo comune per trattare questa condizione. Tuttavia, le pillole non sono l'unica soluzione. Le ricerche dimostrano che anche l'esercizio fisico è un...

Sul referto delle analisi del sangue si annidano nomi che incutono timore reverenziale e ci obbligano ad andare dal dottore in punta di piedi, tremando di fronte a valori regolarmente sballati e inspiegabili. Nella lista dei cattivi spicca il colesterolo. Nel corso degli anni abbiamo imparato a chiamarlo “buono” o “cattivo” e ad evitare in serie uova, salami e mille altre cose. Ma sappiamo davvero cosa sia il colesterolo? Ed esistono davvero quello “buono” e quello “cattivo”? Un po’ di biochimica (ci tocca!) Notizia flash: tutti gli esseri umani sono composti da molecole. Di fatto, siamo ammassi ambulanti di chimica organica. Tutti i...

Può accadere che, nel corso della sua vita, una donna si sottoponga a un intervento di chirurgia al seno. A volte per ragioni estetiche, o funzionali, o a causa di tumori alla mammella. Dopo l’intervento, è sempre più consigliato riprendere ad attivare spalla e braccio con esercizi di varia entità, per riattivare i movimenti, lenire il dolore e diminuire il rischio di linfedema post-operatorio. I tre grossi nemici per la salute post-chirurgia Già un intervento chirurgico non è semplice; il periodo successivo, però, può riservare brutte sorprese se non viene affrontato adeguatamente.  Innanzitutto, il dolore è presente e rischia di durare a lungo....

Durante i nostri allenamenti, ci concentriamo spesso su gambe, glutei, addominali, magari braccia e spalle. E le caviglie? Le caviglie sono tra le articolazioni più stressate in assoluto: sostengono il peso di tutto il corpo e sono le prime a venire sollecitate durante corse, balzi, passi di danza e mille altri esercizi. Prendersene cura è sempre un’ottima idea. Signore e signori: la caviglia Il raccordo tra gamba e piede forma la caviglia, una regione importantissima per la postura eretta e il movimento del genere umano. Comprende l’articolazione che connette tibia e perone (ossa della gamba) con l’astragalo, osso del piede, oltre a...

“Tutte le parti del corpo che hanno una funzione, se usate con moderazione ed esercitate nell'attività alla quale sono deputate, diventano più sane, ben sviluppate ed invecchieranno più lentamente; ma se non saranno usate e lasciate inattive, queste diventeranno facili ad ammalarsi, difettose nella crescita ed invecchieranno precocemente.” Queste parole risalgono al V secolo avanti Cristo e sono di Ippocrate, il padre della medicina scientifica. Purtroppo nel XXI secolo abbiamo dimenticato come il movimento possa fare bene al nostro corpo sotto tantissimi punti di vista e la sedentarietà è un grave problema sanitario in gran parte del mondo.Sono numerosissimi gli studi che...